Boom di biciclette elettriche in Italia

di Daniele Pace Commenta

I mezzi a pedalata assistita, secondo i dati da parte di Confindustria dell’azienda Ancma sono cresciuti del 120 %, e sembra che il nostro paese si stia avvicinando all’Europa. Il mercato delle biciclette classiche in leggero calo, mentre resta ancora un problema molto grave il furto di questi mezzi di trasporto. Il ciclismo in Italia sta cambiando passo e sono in tanti a scegliere la bicicletta elettronica, dando in questa maniera un respiro europeo al modo di vivere le due ruote nella nostra Penisola. Lo scorso anno, c’è stato un vero e proprio boom, il mercato ha sfondato quota 124 mila mezzi con + il 120% rispetto al 2015. Questa spinta non è certo che sia destinata ad esaurirsi, infatti se si osservano le biciclette elettriche importate la fine dello scorso anno, è evidente che nel 2017 si raggiungeranno livelli ancora più superiori, a disposizione di tutta la clientela italiana. Questo segmento molto dinamico, sta cambiando le abitudini della mobilità nel nostro paese. Le vendite delle tradizionali biciclette sono scese del 2,6% lo scorso anno ad 1,55 milioni, tendendo testa comunque al resto d’Europa dove le vendite sono scese del 9%. Complessivamente, la spinta del veicolo elettrico ha registrato una crescita dell’1,6% in Italia con 1,68 milioni di mezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>