L’archeologia industriale

di David Commenta

Il metodo interdisciplinare che studia le testimonianze materiali e immateriali prende il nome di archeologia industriale.

Queste testimonianze derivano dai processi industriali che le hanno originate o vengono create appositamente per sviluppare e rafforzare le basi della conoscenza del mondo industriale. L’archeologia industriale può arrivare a queste conoscenze grazie ai luoghi del processo di produzione nella sua interezza.

Ecco le caratteristiche che permettono la ricostruzione del passato e del presente industriale:

  • tracce archeologiche lasciate dal processo produttivo
  • mezzi e macchinari con i quali vengono realizzati
  • prodotti veri e propri
  • fonti scritte e orali
  • luoghi in cui avvengono, che prendono il nome di passaggi industriali

L’arco temporale preso in esame dall’archeologia industriale è quello che va dalla Rivoluzione industriale ai giorni nostri, prendendo però in considerazione tutte le forme del settore sviluppate prima della seconda metà del Settecento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>