Motori pneumatici: disponibile il nuovo catalogo di Ferry

di Simone Ricci Commenta

Ferry, società francese celebre soprattutto per i suoi motori pneumatici, ha reso disponibile il suo nuovo catalogo, completamente aggiornato, relativo proprio a tali strumenti industriali: che cosa riserverà ai suoi clienti il gruppo di Heillecourt? Entrando maggiormente nello specifico, il catalogo in questione è stato aggiornato in relazione ai piani per tutti i motori a cui si sta facendo riferimento, comprendendo nel novero anche il lato alimentazione per quattro linee, vale a dire 400, 500, 600 e 700. Che cosa offrono di preciso questi prodotti?

I vantaggi sono diversi. Anzitutto, la coppia di avviamento è piuttosto elevata, ma non bisogna dimenticare assolutamente la buona affidabilità che viene garantita. In aggiunta, la rotazione può essere resa reversibile in maniera immediata, con una capacità di stallo che non prevede alcun tipo di surriscaldamento. Per completare, poi, questo discorso, è necessario ricordare la notevole flessibilità che Ferry ha predisposto dal punto di vista operativo e la certificazione Atex II 2 GD c T4, tra le più importanti in questo campo. Le applicazioni industriali sono altrettanto numerose. In particolare, si può ricordare la motorizzazione dei carrelli, quella pneumatica di un meccanismo montato su un braccio di robot e quella di una torretta di quaranta tonnellate di peso e di nove metri di diametro (molto importante in questo caso è il ruolo svolto dal riduttore).

I convogliatori a banda e delle valvole in ambiente aggressivo sono ulteriori esempi che meritano di essere menzionati. La società transalpina si occupa inoltre di altri servizi. Ad esempio, molto importante è la fabbricazione dei pezzi meccanici di precisione, al servizio di qualsiasi tipo di industria, visto che la struttura performante è composta da tecnici altamente qualificati. L’obiettivo è quello di garantire la migliore qualità in assoluto: le esigenze a cui si viene incontro e a cui Ferry vuole dare risposta sono tra le più severe del mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>