Satrind propone due nuovi trituratori per i rifiuti solidi urbani

di Simone Ricci Commenta

 Satrind è la Spa di Arluno (provincia di Milano) che è stata fondata nel 1982 e che si è specializzata nella progettazione, costruzione e installazione di trituratori industriali e di impianti completi di triturazione: le ultime due novità in questo senso sono T20/200 e T30/400, vale a dire due macchinari molto interessanti che possono essere sfruttati per in grandi impianti di trattamento dei rifiuti solidi urbani, ma anche dei rifiuti di stampo industriale che possono essere assimilati a quelli urbani. In aggiunta, la classificazione dei rifiuti stessi si riferisce alle applicazioni come lacerasacchi e come veri e propri trituratori.

Entrando maggiormente nel dettaglio, essi sono stati costruiti in modo da essere piuttosto competitive e da garantire una produttività molto alta, grazie, in particolare, alla disposizione e alle caratteristiche principali delle lame e delle controlame (tra l’altro, dettaglio non certo trascurabile, la soluzione a cui si sta facendo riferimento è stata brevettata). Queste ultime permettono senza dubbio di avere a disposizione un’azione di taglio alternata su tutti e due i lati: il vantaggio più importante consiste senza dubbio nell’impiego di una forza molto limitata, andando a sollecitare decisamente di meno le parti meccaniche della macchina industriale (anche quando l’efficienza è la stessa).

Questi trituratori dell’azienda lombarda sono disponibili sul mercato in una versione piuttosto interessante: in effetti, viene garantita la giusta operatività industriale, tanto è vero che gli impieghi più importanti sono quelli relativi al comparto tessile e a quello dell’acciaio. L’esperienza di Satrind dura da moltissimi anni, dunque si può fare affidamento su una società ben sviluppata in tal senso. Non si tratta semplicemente di una progettazione ben congegnata, visto che l’ufficio in questione è capace di fornire ai clienti il migliore supporto tecnico possibile, riuscendo a personalizzare in maniera perfetta le soluzioni più idonee per la raccolta, il trasporto e inertizzazione di ogni tipo di rifiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>