Le serie di cambia utensili della Colombo Filippetti

di Simone Ricci Commenta

La Colombo Filippetti, azienda leader nel continente europeo per quel che riguarda il settore dei meccanismi a camme per l’automazione industriale, vanta una leadership importante anche in relazione ai cosiddetti cambia utensili. Di cosa si tratta esattamente? I meccanismi Cut, Htc e Vtc della spa di Casirate d’Adda (provincia di Bergamo) sono in grado di riprodurre i movimenti classici del dispositivo, con il vantaggio non indifferente di un minore ingombro. Tra gli altri elementi positivi che possono essere annoverati figurano, inoltre, l’affidabilità, la buona resistenza e la poca manutenzione che è necessaria, fattori che possono risultare determinanti in tali scelte.

Tra l’altro, la serie Htc dell’azienda lombarda risulta essere quella più veloce in assoluto dell’intero mercato, visto che la velocità di scambio che può essere raggiunta è pari a 0,4 secondi. Se, invece, si fa riferimento alla serie Cut di questi cambia utensili, allora si deve parlare necessariamente di meccanismi per la trasformazione del moto rotatorio uniforme in entrata in una apposita sequenza ordinata di movimenti, sia intermittenti che lineari, per quel che riguarda l’albero in uscita. È ovvio che la camma svolge un ruolo fondamentale in questo senso. Il braccio delle pinze di presa, poi, è stato realizzato proprio per dar vita al ciclo tipico che ha il cambio di utensile, dunque si può ben capirne l’utilità.

I modelli attualmente in commercio sono tre, vale a dire Cut31, Cut41 e Cut51, adatti a differenti tipi di utensili. Una ulteriore particolarità del braccio porta pinze è senza dubbio il bloccaggio di sicurezza dell’utensile che viene garantito in modo automatico al momento del trasporto. Tra l’altro, il cambia utensile ha anche la possibilità di essere opportunamente completato con dei magazzini utensili, i cosiddetti Ctm. Tutte le novità di Colombo Filippetti potranno essere ammirate presso la Imu Chicago, manifestazione prevista dall’11 al 15 settembre prossimi, oltre alla Bimu Milano Rho (dal 2 al 6 ottobre).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>