Sirius Electric propone una nuova saldatrice a rotofrizione

di Simone Ricci Commenta

La Sirius Electric è un’azienda di Vigevano (provincia di Pavia) che vanta ben due decenni di esperienza nell’ambito della saldatura delle materie plastiche: è quindi ovvio e naturale che essa facesse parlare ancora una volta di sé per un macchinario industriale di un certo livello, vale a dire una saldatrice a rotofrizione. Il prodotto in questione, la cui denominazione ufficiale è quella di SWP 06, è caratterizzato da elementi ben precisi ed innovativi. Ad esempio, la costruzione è avvenuta avvalendosi delle tecnologie più moderne, in primis il sistema Cnc (Computer Numerical Control): l’obiettivo dell’azienda lombarda è stato quello di mettere a disposizione una macchina che fosse in grado di saldare pezzi relativi a materiali termoplastici.

Come si presenta esattamente SWP 06? La struttura è piuttosto robusta, un buon segnale da questo punto di vista: inoltre, il motore che è stato inserito per far funzionare il mandrino rotante è della tipologia Brushless, il che vuol dire che si tratta di un motore elettrico con dei magneti permanenti. La testa che porta il trasduttore, inoltre, beneficia di un movimento pneumatico, ma non bisogna dimenticare nemmeno le guide prismatiche che presentano il vantaggio di una elevata precisione. Come ha voluto anche sottolineare la stessa Sirius Electric, il ciclo che viene gestito per intero da un microprocessore rappresenta un sistema innovativo e non è un caso che si tratti di uno degli elementi più significativi di questa saldatrice.

Sono ben tre le funzioni che consentono di perfezionare la saldatura vera e propria, vale a dire la funzione tempo, quella torsione e infine quella quota (quest’ultima impreziosita perfino da una riga ottica). Il mandrino rotante, poi, riesce a fermarsi in una posizione di angolo pressochè perfetta, visto che il margine di errore non supera, in positivo o in negativo, il grado. Lo stesso microprocessore che è stato citato in precedenza, infine, è capace di includere al suo interno ben dieci programmi di saldatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>