Industria dell’auto, anche il 2016 parte positivo

di Redazione 2


Dopo aver chiuso il 2015 con risultati molto positivi, l’industria dell’auto inizia con numeri incoraggianti anche il nuovo anno. Secondo gli dati di ACEA (l’organizzazione che raggruppa i produttori) a gennaio 2016 le vendite in Europa sono in crescita sopra il milione di unità trainate anche dall’ottimo andamento del mercato italiano che ha superato il tetto delle 150 mila unità.

Entrando più nel dettaglio a gennaio 2016 nell’Unione Europea sono state complessivamente vendute 1.061.150 nuove automobili. Nello stesso mese del 2015 invece le nuove immatricolazioni si erano fermate a quota 999.195 unità, ne deriva quindi una crescita del mercato del 6,2%. Tra i maggiori mercati europei è quello italiano a segnare la maggiore crescita: nello scorso mese nel nostro Paese sono state immatricolate 155.157 nuove auto con una crescita del 17,4% rispetto alle 132.111 unità del gennaio dello scorso anno. Sono numeri importati che fanno del mercato italiano il terzo assoluto per numero di vendite dopo quelli di Germania e Regno Unito.

Proprio il mercato tedesco con 218.365 auto vendute registra una crescita del 3,3% nettamente inferiore alla media dell’Unione. Andamento simile anche nel Regno Unito con 169.678 nuove auto vendute ed una crescita del 2,9%. Industria dell’auto con vendite in crescita anche in Francia con 138.400 immatricolazioni a gennaio (+3,9% rispetto allo stesso mese dello scorso anno). A doppia cifra la crescita spagnola con 76.395 immatricolazioni (+12,1%).

Tra i costruttori il Gruppo Volkswagen ha immatricolato a gennaio 256.989 unità con una crescita dello 0,8%. Seguono i due gruppi automobilistici francesi di PSA (112.332 unità, +3,9%) e Gruppo Renault (96.095 immatricolazioni, +0,7%). Forte crescita anche per Ford con 75.710 nuove auto vendute ed un incremento dell’11,4%. Molto positiva anche FCA con 71.732 unità vendute ed una crescita del 14,4%

[Via | acea.be]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>