Industria dell’auto, mercato positivo anche ad ottobre

di Redazione Commenta


Anche ad ottobre 2015 il mercato italiano regala numeri positivi all’industria dell’auto. Nello scorso mese infatti le nuove immatricolazioni hanno superato la soglia delle 130 mila unità con un buon tasso di crescita rispetto ai valori dello scorso anno. Positivo anche il bilancio del mercato dell’usato.

Più nel dettaglio ad ottobre 2015 sono state 132.929 le nuove auto immatricolate, un valore a cui corrisponde una crescita dell’8,56% rispetto ai valori dello stesso mese dello scorso anno (122.445 unità). Tra i singoli marchi dell’industria dell’auto Fiat si conferma leader del mercato italiano: con 27.694 immatricolazioni il marchio torinese cresce più del mercato (+15,98%) e porta la propria quota di mercato al 20,83%. In termini percentuali è invece il marchio Jaguar a far registrare con la crescita maggiore con un +164,71% e 180 immatricolazioni. Ancora molto brillante anche Jeep che raggiunge le 2.560 immatricolazioni con un progresso del 102,21%.

Bilancio positivo anche per il mercato dell’usato che ha visto ad ottobre 433.280 passaggi di proprietà con una crescita dell’1,55% rispetto allo stesso mese del 2014. Ad ottobre quindi la composizione del mercato italiano è data al 23,48% da auto nuove e ed al 76,52% da auto usate.

Anche i dati cumulati da inizio anno sorridono all’industria dell’auto. Tra gennaio ed ottobre infatti sono state immatricolate 1.330.005 nuove auto con una crescita del 14,67% rispetto alla quota di 1.159.833 raggiunta nello stesso periodo del 2014. Con questo passo a fine hanno il mercato nazionale non dovrebbe faticare a superare la soglia degli 1,5 milioni di nuove auto. Sempre nei dieci mesi il mercato dell’usato ha visto un totale di 3.743.771 passaggi di proprietà mettendo a segno una crescita del 7,08% rispetto allo stesso periodo dello corso anno.

[Via | MIT]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>