Immatricolazioni auto in crescita anche a dicembre

di Redazione Commenta


Dicembre conferma la tendenza positiva per il mercato italiano dell’automobile. Secondo i dati diffusi da Ministero delle infrastrutture e dei trasporti (MIT) anche nell’ultimo mese dell’anno le immatricolazioni sono in crescita contribuendo in questo modo ad un bilancio annuale positivo.

Venendo al dettaglio dei dati a dicembre 2014 sono state immatricolate complessivamente 91.518 nuove auto con una crescita del 2,35% rispetto allo stesso mese dello 2013 quando invece le vendite si erano assestate a quota 89.415 unità. Nella ripartizione per singoli marchi FIAT ha registrato 17.573 immatricolazioni (-2,92%) con una quota di mercato di poco al di sotto del 20%. Volkswagen ha invece immatricolato 7.234 nuove auto (-4,73%) con una quota di mercato di poco sotto all’8%. Terza casa per immatricolazioni a dicembre è stata Renault con 5.937 nuove auto ed una netta crescita (+27,35%) rispetto allo stesso mese del 2013.

Per il gruppo FCA è particolarmente brillante la performance di Jeep che ha registrato 2.308 nuove immatricolazioni (il dato include anche le vendite marginali con i marchi Chrysler e Dodge). Per il marchio statunitense la crescita rispetto a dicembre 2013 supera il 400% e la quota di mercato si assesta al 2,52%. Il lancio di nuovi modelli spinge anche le vendite di Smart che nel mese ha registrato 1.882 immatricolazioni a cui corrisponde una crescita di oltre l’81%.

I dati positivi di dicembre contribuiscono a confermare il 2014 come un anno di crescita per il mercato dell’auto in Italia. Nei 12 mesi sono state immatricolate complessivamente 1.359.616 nuove auto. Il mercato chiude così l’anno con una crescita del 4,21% rispetto al 2013 quando invece le immatricolazioni si erano fermate a quota 1.304.648. Tra i singoli marchi il 2014 vede la forte crescita di Jeep che con 11.336 immatricolazioni ha quasi raddoppiato (+94,34%) i valori del 2013.

[Via | MIT]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>