I prestiti personali: come richiederli, quanto convengono

di Redazione Commenta

Negli ultimi anni vi è una richiesta sempre più elevata di prestiti personali. Nello specifico, si tratta di concessioni di credito, su richiesta, da parte di Istituti Bancari che possono essere richiesti dagli utenti, anche online, per svolgere lavori di ristrutturazione in casa, per acquistare una nuova autovettura, per l’acquisto di elettrodomestici o di tecnologia.  I tassi di interesse possono essere diversi in base alle offerte del mercato, è sempre opportuno, prima di richiedere un prestito, di verificare le proposte dei vari istituti di credito per confrontare le condizioni applicate e scegliere quelle che, per le proprie esigenze, si dimostrano vantaggiose.

 

Come si richiede un prestito personale
Possono richiedere un prestito personale tutti i residenti in Italia che abbiano raggiunto la maggiore età. Prima di fare una richiesta formale è importante verificare le condizioni offerte dalla banca a cui ci si è rivolti. A tale scopo un preventivo per il prestito personale Santander può essere simulato anche direttamente online, sul sito di Santander Consumer Bank. Il preventivo comprende tutti i dati del finanziamento: il numero delle rate, il loro ammontare e il tasso di interesse applicato. Dopo aver scelto la configurazione che più interessa è possibile effettuare una richiesta diretta di prestito personale.

Comprovare il proprio reddito
Tra i requisiti necessari per la richiesta di un prestito personale  è indispensabile possedere la documentazione che dimostri la percezione di un reddito. Per un lavoratore dipendente è in genere sufficiente la busta paga o anche la dichiarazione dei redditi dell’anno precedente a quello in corso. Per un lavoratore autonomo è possibile richiedere un prestito presentando in banca la Certificazione Unica dell’anno precedente, utile a dimostrare di poter assolvere al pagamento delle rate. Anche i pensionati possono richiedere un prestito personale, presentando il cedolino della pensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>