Tavoli in acciaio inox professionali, come sceglierli in base alle proprie esigenze

di Redazione Commenta

Il settore della ristorazione nel nostro Paese, nonostante i duri colpi subiti durante il periodo pandemico, continua a essere un asset straordinario dell’economia e della società. L’Italia è conosciuta in tutto il mondo per il cibo, pioniera della fama è la pasta. Da Nord a Sud le tradizioni gastronomiche sono tantissime, ognuna di esse riesce perfettamente nel suo intento, ovvero quello di descrivere il territorio con i giusti sapori e delizie.

È importante scegliere l’ingrediente corretto da servire nel piatto ed è altresì di estrema importanza possedere e selezionare accuratamente gli “strumenti da lavoro” che si trovano nel dietro le quinte di un piatto. Tra questi, alla base di un buon operato, deve esserci un ottimo tavolo e sicuramente da preferire sono quelli in acciaio inox. 

Tavoli in acciaio inox, perché acquistarli 

Servono i tavoli in acciaio inox per la ristorazione professionale perché garantiscono alta qualità, durabilità nel tempo e, soprattutto, affidabilità sulla resistenza all’ossidazione e alla corrosione. Queste proprietà sono specifiche del prezioso materiale che viene utilizzato per costruire e realizzare i tavoli, ovvero l’acciaio inox. Questi acciai sono delle leghe a base di ferro e carbonio che contengono altri elementi, come ad esempio nichel, cromo, silicio, etc. Il mix di questi elementi li rendono robusti e resistenti. 

Bisognerebbe acquistare un tavolo in acciaio inox per il proprio settore della ristorazione: è utilizzato fin da sempre all’interno di questi settori, dai ristoranti alle pasticcerie, testato e preferito da molti  grazie alle sue proprietà. Per la realizzazione dei tavoli in acciaio inox sarà utilizzato quello 18/10, di cui tanto si sente parlare. 

Grazie alla percentuale di carbonio contenuta, uguale o inferiore all’1.2%, e quella del cromo che non supera il 10.5%, la protezione dalla ruggine è infatti garantita. È proprio grazie alla componente di cromo che l’acciaio prende il nome di “inossidabile”: una sorta di pellicola protettiva che protegge il tavolo da quel processo fisico chiamato ossidazione. Inoltre, una notevole resistenza a temperature molto alte e agli urti è senza ombra di dubbio garantita. 

Per quanto riguarda l’igiene, i tavoli in acciaio inox sono di facile lavaggio e potranno tornare a splendere in poco tempo. In osservanza delle normative igienico-sanitarie, al fine di garantire un servizio che riesca a conciliare gli operatori della ristorazione, la clientela e la Legge, l’importanza dell’acciaio inox è indispensabile. Queste sono le caratteristiche principali dei tavoli in acciaio inox, dal punto di vista  della costruzione e della manifattura. Vediamo ora insieme come scegliere il tavolo che meglio si adatta alle proprie esigenze. 

Come scegliere tavoli in acciaio inox 

La scelta di tavoli in acciaio inox deve essere fatta accuratamente, tenendo ben presenti alcuni aspetti: le  dimensioni non sono assolutamente da sottovalutare, anzi. Ogni ristoratore dovrà considerare prima fra tutti la profondità; infatti, il ventaglio di scelta è davvero ampio e c’è un tavolo in acciaio inox per ogni tipo di esigenza. È importante valutare se si ha bisogno di un tavolo di medie dimensioni, ovvero 600 mm, fino ad arrivare a 800 mm. Si deciderà la profondità più consona in base alle disponibilità dell’ambiente in cui dovrà essere collocato e al lavoro che si dovrà svolgere. 

Si potrà anche scegliere tra i modelli con o senza alzatina. Quest’ultima è un accessorio dei tavoli in acciaio inox professionali che si posiziona tra il muro e il tavolo stesso e ha la funzione di proteggere da schizzi o cadute accidentali di cibi sul retro. Risulta un accessorio davvero importante per evitare che i rimasugli di alimenti finiscano per disattenzione dietro il tavolo in acciaio inox. Questo potrebbe causare seri danni anche sul piano igienico. Quindi, scegliere un modello che abbia un’alzatina risulta l’acquisto migliore.

Tra le altre tipologie di tavoli in acciaio inox che si possono trovare ci sono quelli con ripiani, con cassetti o con entrambi. I cassetti sono estremamente utili per avere a portata di mano gli utensili da lavoro come coltelli, mestoli, etc., ma pur sempre isolati e oggetto di maggiore attenzione in termini di igiene e sicurezza. Per quanto riguarda i tavoli in acciaio inox con ripiani, questi si rendono molto utili se si ha bisogno di conservare o poggiare delle ciotole o vari recipienti che si utilizzano spesso. Si potrà scegliere tra cassetti verticali e orizzontali. 

I tavoli in acciaio inox sono la scelta migliore per donare quel tocco maggiore di professionalità, ad esempio, al tuo ristorante, garantendo igiene e pulizia al contempo. Con l’acquisto di un tavolo di questo materiale, longevo nel tempo grazie alla componente dell’acciaio che, per natura, porta con sé delle proprietà estremamente utili soprattutto nel campo della ristorazione, si otterrà sicuramente un abbattimento dei costi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>