Koris: il progetto di Atlantica per proteggere sistemi IT/OT in ambito industriale

di Clara Commenta

Realizzare una soluzione di cybersecurity per la protezione di sistemi Information Technology/Operational Technology (IT/OT) in ambito industriale, sviluppando gli aspetti legati alla protezione dei dati e delle infrastrutture, è l’obiettivo che vuole raggiungere Atlantica Digital S.p.A. con il “progetto Koris”.

KORIS permetterà l’automazione dei processi di detection e reaction a fronte di attacchi esterni, sarà in grado di individuare tempestivamente ogni anomalia a livello di rete o di funzionamento di ciascuno singolo programma di qualsiasi computer dell’infrastruttura IT o della rete di automazione industriale OT e di analizzare la situazione complessiva.

Inoltre sulla base dello stato generale del sistema e di una base di conoscenza specifica per ogni tipologia di infrastruttura, di prendere decisioni automatiche, applicando azioni di reazione e contenimento degli incidenti e fornendo dettagliate istruzioni operative ai tecnici, anche se non esperti di cybersecurity.

Come afferma Domenico Crea di Atlantica, che sta lavorando su Koris, il progetto è in fase di delivery mentre, dopo avere già stipulato l’Accordo di Innovazione con il MISE, si è in attesa delle ultime formalità per integrare i finanziamenti posti in essere da Atlantica con quelli per la crescita sostenibile.

KORIS rientrava infatti tra le attività dalla Società Gyala S.r.l., dalla quale Atlantica ha acquisito il ‘Ramo d’Azienda’ operante nell’ambito civile della cybersecurity per lo sviluppo di prodotti e soluzioni ad alto contenuto tecnologico, denominato ‘Prodotti e Soluzioni per il Mercato Civile’; tra le attività acquisite vi era anche il progetto KORIS, già approvato dal MISE nell’ambito del Fondo per la crescita sostenibile.

Il Fondo, un tempo conosciuto come Fondo per l’innovazione tecnologica (FIT), ha l’obiettivo di finanziare una serie di interventi che vadano a migliorare la competitività dell’apparato produttivo italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>