Infrastrutture, ad Ansaldo STS commessa per la metro di Glasgow

di Redazione Commenta


Importante commessa estera per Ansaldo STS che in consorzio con Stadler si è aggiudicata la gara per l’ammodernamento della metropolitana di Glasgow in Scozia, un servizio che trasporta 13 milioni di persone all’anno. I contratti siglati riguardano sia la fornitura di nuovi treni che opere di rinnovo della rete metropolitana e delle relative infrastrutture.

Partito su iniziativa del gestore della rete “Strathclyde Partnership for Transport”, il progetto di ammodernamento della metropolitana di Glasgow ha un valore complessivo di 203,2 milioni di sterline di cui poco più della metà (104,3 milioni) sono in quota ad Ansaldo STS. Il progetto interviene in tre aspetti fondamentali:

  • Rinnovamento del parco rotabili con la fornitura di 17 nuovi treni.
  • Ammodernamento dei sistemi di controllo e di segnalamento con l’introduzione del sistema Communication Based Train Control (CBTC) di Ansaldo STS.
  • Opere complementari tra cui porte di banchina, attrezzature di deposito e relativi servizi di manutenzione.

Più nello specifico Ansaldo STS, società italiana specializzata in sistemi di trasporto ferroviari e metropolitani, introdurrà il proprio sistema driverless CBTC sulla linea sviluppando al tempo stesso la rete di comunicazione necessaria per il suo funzionamento. La società seguirà anche lo sviluppo del Centro di Controllo Operativo, delle Porte di Banchina (PSD) e della pista di prova del deposito. Ansaldo STS si occuperà infine anche del progetto di integrazione dei sistemi coinvolti, del collaudo delle nuove infrastrutture e dei servizi di manutenzione ed assistenza per un periodo di 10 anni.

Il consorzio Ansaldo STS – Stadler prevede un tempo di consegna per i lavori di 66 mesi.

[Via | ansaldo-sts.com]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>