Lamborghini, 100 nuove assunzioni nel 2013

di Redazione 1


Il 2013 appena passato agli archivi si è caratterizzato per risultati particolarmente positivi per Automobili Lamborghini. La società di Sant’Agata Bolognese impegnata nel settore dell’industria automobilistica, in controtendenza con il mercato, ha chiuso l’anno con un notevole incremento del numero di dipendenti.

Nel dettaglio Lamborghini nel 2013 ha assunto 100 nuovi dipendenti per lo più concentrati in aree ad alta specializzazione. Il totale dei lavoratori dell’azienda è così salito a 1029 confermando un trend di crescita che va avanti da diversi anni in parallelo con l’aumento della produzione automobilistica. In tre anni l’azienda ha infatti assunto 300 nuovi dipendenti a tempo indeterminato e prevede di aumentare la forza lavoro anche nel corso di questo 2014.

Molto significativa è la presenza femminile che ha rappresentato in 30% dei nuovi ingressi lavorativi nell’ultimo anno con ampio impiego anche nell’area tecnica dell’azienda. Lo stretto rapporto tra Lamborghini ed i suoi dipendenti è uno dei fattori qualificanti della società che punta ad offrire posizioni di lavoro stimolanti ed a proporre un buon equilibrio tra lavoro e vita privata.

Il modello di sviluppo adottato da Lamborghini propone un coinvolgimento attivo dei dipendenti, delle rappresentanze sindacali, dei partner e del territorio in cui la società opera. Importanti sono i progetti di collaborazione con le scuole e le Università che trovano applicazioni concrete anche nella fase di produzione industriale. Con l’Unità Operativa di Medicina del Lavoro dell’Università di Bologna e del Policlinico Sant’Orsola Malpighi ad esempio sono stati realizzati studi ad applicazioni sulla corretta ergonomia delle postazioni di lavoro e sulla prevenzione degli infortuni. Lamborghini porta inoltre avanti un attivo programma di apprendistato rivolto a neo diplomati e neo laureati.

[Via | Automobili Lamborghini]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>