I nuovi serbatoi industriali in estrusione rotativa di Formoplast

di Simone Ricci Commenta

Tra le novità più interessanti che la Formoplast, colosso tedesco attivo nella progettazione e realizzazione di serbatoi di grandi dimensioni e capacità, figurano senza dubbio i serbatoi industriali in estrusione rotativa: questi ultimi, infatti, sono stati realizzati in polietilene ad alta densità molecolare (quello che di solito viene identificato con la sigla Pe-Hd), ma anche in polipropilene (PP), delle soluzioni più che adatte per contenere i liquidi più corrosivi e pericolosi.

Anzitutto, c’è subito da precisare che tali serbatoi sono stati ideati nel pieno rispetto della Normativa Europea En 12573, in modo da poter soddisfare in pieno gli attuali requisiti che sono richiesti dalle leggi di sicurezza e di antinquinamento del territorio. Vi sono, poi, delle omologazioni relative al paese di appartenenza, la Germania per l’appunto, le quali completano il quadro di tali prodotti. In aggiunta, se vi dovesse essere una esplicita richiesta, allora la Formoplast sarebbe disposta a garantire perfino l’omologazione Tuv (l’organismo teutonico privato che rilascia questo tipo di certificazioni). I vantaggi e gli elementi positivi sono dunque facilmente comprensibili. Ad esempio, questi serbatoi sono in grado di garantire la più alta sicurezza e un’elevata inerzia dal punto di vista chimico.

Inoltre, non bisogna dimenticare la totale assenza di aggressioni da parte di agenti atmosferici o della corrosione (due tipici inconvenienti che si possono verificare in questo caso). L’isolamento termico è stato perfezionato per raggiungere livelli molto alti; il peso dei serbatoi, poi, è tra i più contenuti in assoluto, in modo da consentire un trasporto semplice e agevole. Tra l’altro, questa novità industriale può anche vantare una durata più lunga del normale, a fronte di una manutenzione ridotta, al fine di evitare continui interventi. Infine, ultimo ma non meno importante vantaggio è quello dell’utilizzo di un unico materiale per la costruzione (la cosiddetta sezione monolitica), un elemento su cui la stessa Formoplast ha deciso di concentrarsi da diverso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>