Cessioni attività industriali: ecco come fare

di David Commenta

Cessioni attività industriali.

Quando si vuole vendere la propria attività bisogna seguire alcuni punti. Il primo è stabilire il prezzo di vendita seguendo due parametri: la redditività dell’attività e l’andamento del mercato.

La logica vuole che ogni trattativa si presti a una negoziazione, anche in relazione alle modalità di pagamento e alla garanzie dell’acquirente. In questa fase l’aiuto di un professionista del settore diventa determinante ai fini della cessione.

Chi vuole vendere, inoltre, deve ricercare l’acquirente che abbia determinati requisiti per intavolare una trattativa seria. Fra i più importanti la riservatezza della trattativa nei riguardi di dipendenti, fornitori, concorrenti che potrebbero approfittare della fuga di notizie.

Il terzo si riferisce alla scrematura delle offerte. In seguito si passa alla verifica dei requisiti morali e civili del compratore, alla conduzione della trattativa vera e propria e alla verifica della solvibilità. In ultima istanza bisogna definire e stilare in contratto con la supervisione di un commercialista o un avvocato che tutelino gli interessi delle parti in causa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>