EssilorLuxottica: pace fatta tra i due maggiori azionisti

di Daniele Pace Commenta

EssilorLuxotticaScoppia la pace tra i due maggiori attori di EssilorLuxottica, con un accordo firmato tra la società e Delfin. I due protagonisti, Leonardo Del Vecchio e Hubert Sagnières hanno trovato una soluzione, comunicando in una nota che alcuni poteri passeranno a Francesco Milleri e Laurent Vacherot, per avere una governance aziendale più equilibrata.

A questo punto l’arbitrariato non sarà più necessario, e l’intervento di Delfin viene revocato. nell’accordo, anche il ritiro della deliberazione aggiuntiva da parte di Valoptec e il ritiro per la nomina di nuovi membri del Consiglio di Amministrazione.

Le dichiarazioni

Per Leonardo Del Vecchio è comunque una vittoria:

“Sono molto soddisfatto di questo accordo. Il razionale industriale della combinazione è ancora più forte alla luce delle tante opportunità che sono emerse durante le riunioni del comitato di integrazione. Oggi, nel rispetto del principio dei ‘pari poteri’ e dell’accordo di combinazione, abbiamo trovato una soluzione per realizzare questa integrazione strategica”.

Anche l’altro patron, Hubert Sagnières si dice soddisfatto dell’accordo:

“Con queste decisioni che portano ad una società più coesa, EssilorLuxottica potrà accelerare la sua crescita e realizzare la sua mission: aiutare le persone di tutto il mondo a vedere meglio, vivere meglio e godere appieno della vita, dando risposta ai bisogni di correzione visiva in continua evoluzione e di espressione di uno stile personale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>