General Electric investe in Italia più di 800 milioni di dollari

di Michele Costanzo Commenta


General Electric ha annunciato due nuovi investimenti in Italia per un valore complessivo di oltre 800 milioni di dollari. Un primo progetto realizzato da GE Oil & Gas in collaborazione con le Istituzioni italiane prevede un investimento di 600 milioni di dollari. Una seconda iniziativa portata avanti attraverso Avio Aero prevede un investimento ulteriore di 200 milioni di euro.

Attraverso GE Oil & Gas, General Electric ha siglato un protocollo d’intesa alla presenza del Ministro dello Sviluppo Economico e del Presidente della Regione Toscana. Il progetto prevede un investimento di 600 milioni di dollari nei prossimi 5 anni con l’obiettivo di creare in Toscana un polo di eccellenza nel settore delle turbine a gas e dei compressori centrifughi. Il progetto denominato ‘Galileo’ porterà ad aumentare la produzione e ad incrementare il fatturato delle attività italiane di GE Oil & Gas. È inoltre attesa la creazione di 500 posti di lavoro altamente specializzati da coprire con personale proveniente da GE, dalle università, dai centri di ricerca e dalle piccole e medie imprese italiane.

General Electric, attraverso la divisione Avio Aero che si occupa di aviazione, prevede inoltre ulteriori 200 milioni di euro di investimenti nei prossimi quattro anni. Il progetto si basa su un protocollo d’intesa siglato da Avio Aero con il Ministero dello Sviluppo Economico e coinvolgerà le attività della società in Piemonte, Puglia e Campania. Obiettivi del progetto sono da un lato il rinnovamento dei processi produttivi necessario per mantenere un vantaggio tecnologico e dall’altro nuovi investimenti in ricerca e sviluppo centrati sull’innovazione per il settore aeronautico.

General Electric è presente in Italia dal 1921 ed opera attraverso otto divisioni di business, 25 siti produttivi e 3 centri di ricerca e sviluppo.

[Via | GE]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>