Eni, accordo con General Electric sulle rinnovabili

di Redazione Commenta


Eni ha annunciato la sigla di un nuovo accordo di collaborazione con General Electric. L’intesa riguarda lo sviluppo di progetti condivisi nel settore delle energie rinnovabili, delle soluzioni energetiche miste e dell’efficienza energetica.

Eni e GE assieme per le rinnovabili

In un’ottica di rinnovamento della propria presenza sul mercato energetico, Eni sta da diverso tempo investendo nel settore delle energie rinnovabili. La società italiana in particolare sta portando avanti un programma di diversificazione della produzione che affianchi le rinnovabili al business tradizionale nel settore del gas e del petrolio. Attraverso questo percorso Eni lavora ad una progressiva decarbonizzazione della propria produzione energetica.

L’accordo con General Electric si sviluppa lungo questo percorso e punta a mettere assieme le esperienze dei due gruppi in progetti ad ampio raggio. L’accordo tra Eni e GE in particolare prevede l’individuazione e lo sviluppo di progetti congiunti per la produzione su larga scala di energia da fonti rinnovabili.

I settori di collaborazione

La collaborazione tra Eni e General Electric, spiega l’azienda italiana, si svilupperà in diversi settori. Tra questi, progetti eolici onshore e offshore, energia solare e generazione ibrida di energia utilizzando gas e fonti rinnovabili. Le due società lavoreranno assieme anche nell’innovativo settore ‘waste-to-energy’ per la trasformazione di scarti e rifiuti in energia pulita. La collaborazione tra i due gruppi riguarderà anche progetti di conversione di asset industriali maturi o in dismissione in nuovi impianti ‘green’.

L’attenzione di Eni verso le energie rinnovabili ha visto di recente anche la sigla di un accordo con Sonatrach per la produzione di energia pulita in Algeria.

[Via | Eni.com]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>