Enel, in esercizio 2 nuovi impianti eolici in Messico

di Michele Costanzo Commenta

enel messico
Enel ha annunciato l’entrata in esercizio di due nuovi impianti eolici in Messico. Complessivamente le due installazioni raggiungono una potenza di 229 MW. Le attività in Messico sono parte delle strategie internazionali del Gruppo Enel e si sviluppano secondo i programmi di investimento della società nel settore delle rinnovabili.

Gli impianti Enel di Palo Alto e Vientos del Altiplano

I due nuovi impianti eolici di Enel in Messico sono stati già collegati alla rete elettrica nazionale. Il primo impianto sorge a Palo Alto nello stato di Jalisco e si caratterizza per una potenza di 129 MW. L’installazione è composta da 43 turbine eoliche con una capacità unitaria di 3 MW. L’impianto ad energia verde una volta a regime sarà in grado di produrre 350 GWh di energia ogni anno, sufficiente a coprire i consumi energetici di circa 200 mila famiglie messicane. L’impianto eolico inoltre permetterà di evitare l’immissione in atmosfera di qualcosa come 200 mila tonnellate di CO2 ogni anno.

Il secondo nuovo polo produttivo di Enel in Messico sorge a Vientos del Altiplano nello stato di Zacatecas. L’impianto ha una potenza di da 100 MW ed è composto da 50 turbine eoliche da 2 MW di potenza unitaria. A regime l’impianto sarà in grado di produrre 280 GWh l’anno di energia, sufficiente a coprire i consumi energetici di 161 mila famiglie. Al contempo l’impianto eolico eviterà l’immissione in atmosfera di 157 mila tonnellate di CO2 ogni anno.

Investimenti per 470 milioni di dollari

Nella realizzazione del nuovo impianto eolico di Palo Alto Enel ha investito 250 milioni di dollari. Per il nuovo polo di Vientos del Altiplano l’investimento è stato invece pari a 220 milioni di dollari.

Per entrambi gli impianti Enel ha già sottoscritto contratti di fornitura di energia di lungo periodo (PPA) che ne sosterranno l’attività.

[Via | Enel.it]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>