Opel, 7 nuovi modelli nel 2017

di Michele Costanzo Commenta

open 2017
Il 2017 ormai alle porte sarà un anno molto importante a livello industriale per Opel. Il costruttore tedesco di automobili prevede infatti di lanciare nel prossimo anno ben 7 nuovi modelli distribuiti su molti dei principali segmenti del mercato europeo.

Le novità Opel per 2017

Denominato “7 nel 17” il piano di Opel per il rilancio della gamma nel 2017 è parte di più ampio progetto che prevede ben 29 novità tra il 2016 ed il 2020. Nel sempre più strategico settore delle auto elettriche Opel proporrà nel 2017 la nuova Ampera-e. Disponibile a partire dalla primavera, questa nuova vettura si caratterizza per l’autonomia di 500 km e per i tempi di ricarica molto contenuti.

Molte novità si concentreranno nell’alto di gamma attorno alla famiglia Insignia. Arriverà anzitutto la nuova 5 porte Insignia Grand Sport caratterizzata da un profilo sportivo. La produzione di questo modello avverrà nello storico stabilimento di Rüsselsheim. La berlina sarà affiancata dalla versione station wagon Insignia Sports Tourer, un modello pensato per esaltare abitabilità e spazio nel bagagliaio. Terzo modello della famiglia sarà la Insignia Country Tourer derivata dalla versione SW ma con assetto modificato, trazione integrale ed elementi estetici tipici dei fuoristrada.

Due nuove crossover

Ad inizio 2017 Opel proporrà il nuovo Crossland X. Questo crossover affiancherà la rinnovata Mokka X proponendo un nuovo mix di sportività e abitabilità. Sempre nel segmento dei crossover arriverà anche un nuovo modello di segmento C (quello dell’Astra per restare in casa Opel) sempre caratterizzato da una impostazione sportiva.

A completare le sette novità di casa Opel arriverà infine una nuova versione dell’Vivaro Combi. Su questa nuova variante saranno particolarmente curati il confort e la flessibilità dell’ambiente interno.

[Via | Opel/GM]
[Photo Credits | Open/GM]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>