Trasformazione degli olii esausti Mc Donald’s in biodiesel

di Roberta Commenta

A Modena l’azienda  Havi Logistics ha sfornato un progetto per raffinare una parte degli oli per friggere le patatine, usati dal marchio leader dei fast food McDonald’s. Processo che porta a produrre biodiesel da usare per la propulsione di 30 macchine della flotta aziendale.
Grazie a questo progetto una parte degli oli non andrà ad inquinare l’ambiente ma viene riusato facendo risparmiare anche sull’uso e l’acquisto del carburante tradizionale.


L’idea è piaciuta alla Provincia di Modena che ha pensato bene di premiare l’azienda, con altre 17, per l’impegno nella responsabilità sociale d’impresa.
HAVI Logistics è un pioniere in termini di attività eco-compatibili. L’impegno verso l’ambiente porta l’azienda a scegliere processi ecocompatibili, a fare un uso responsabile delle risorse naturali e ad implementare, nei processi produttivi, sistemi che consentano un risparmio energetico evitando inutili sprechi.
La conformità con le leggi in materia ambientale e la costante riduzione del consumo di energia per mezzo di tecniche innovative di stoccaggio o di sistemi di recupero del calore per uffici e aree di magazzino, sono una evidente componente della politica ambientale nella maggior parte delle società del Gruppo HAVI Logistics. 
I mezzi della flotta HAVI Logistics sono fra i più eco-compatibili d’Europa. Molti di questi utilizzano come carburante il biodiesel ottenuto con gli oli da cucina esausti. Giornalmente i dipendenti dell’azienda consegnano centinaia di litri di olio per fritture ai ristoranti McDonald’s e quando l’olio non è più utilizzabile viene raccolto e trasportato ad uno stabilimento di raffinazione dove è trasformato in AME. Questo carburante viene usato dai mezzi HAVI Logistics per portare nuovo olio fresco ai Ristoranti. In questo modo, riducono le emissioni di sostanze inquinanti e l’inquinamento acustico usando le tecnologie più all’avanguardia  per la flotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>