È morto Gian Marco Moratti

di Daniele Pace Commenta

Gian Marco MorattiGian Marco Moratti, petroliere presidente della Saras, fratello del più famoso Massimo per la presidenza dell’Inter, e marito di Letizia Moratti, ministro dell’Istruzione, sindaco di Milano e presidente Ubi Banca, si è spento a 81 anni.

Uno dei figli del presidente Angelo Moratti, altro personaggio noto per l’Inter, era malato da tempo. A confermarlo la stessa Saras, e il sindaco di Milano Beppe Sala, che ricorda l’impegno dell’imprenditore a San Patrignano. Gian Marco Moratti aveva visto i suoi natali a Genova, nel 1936, e si era laureato in Sicilia. Fu anche vice presidente di Confindustria, e presidente vicario di dell’Istituto di Economia delle Fonti di Energia della Bocconi.
Fu anche presidente dell’Unione Petrolifera, ed era nel Comitato Ministeriale per l’Industria e l’Ambiente. Aveva avuto dozzine di incarichi nella sua vita. Oggi tutti lo ricordano con benevolenza, ma come tutti gli industriali, aveva anche ricevuto critiche nel rapporto con i lavoratori, specialmente per la raffineria sarda della Saras. Qui la procura aveva indagato anche per gli sversamenti, e Moratti aveva attirato le ire degli ambientalisti. Una famiglia potente, quella dei Moratti, con incarichi in molti settori e in molti consigli di amministrazione, tra cui quelli di banche, giornali e comitati. Oggi, anche Saras ha iniziato a pensare alle rinnovabili, un passo obbligato, anche per i petrolieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>