Granarolo esporta il Made in Italy

di Daniele Pace Commenta

Il Gruppo Granorolo, parteciperà alle fiere più importanti del settore agroalimentare in programma nel 2017 Europa, America, Asia ed Australia dove presenterà i propri prodotti alimentari.

Il Gruppo laterio-caseario Granorolo, parteciperà alle fiere più importanti del settore agroalimentare in programma nel 2017 Europa, America, Asia ed Australia dove presenterà i propri prodotti alimentari. Questa partecipazione da parte del gruppo Granarolo alle fiere internazionali fa parte del piano di sviluppo commerciale a supporto del processo di internazionalizzazione dell’azienda in maniera tale da poter rispondere a tutte le esigenze di mercato internazionale, che sono ormai alla ricerca di elevati standard di qualità, sicurezza e genuinità dei prodotti alimentari Made in Italy.

L’azienda presenterà non solo i suoi prodotti, ma anche novità del portafoglio, legate ai nuovi trend di consumo. Il Gruppo Granarolo vuole creare una piattaforma completa “Italian Healthy Food” per rispondere a tutte le nuove esigenze del consumatore anche internazionale ovvero prodotti dairy free, vegetarian, vegan, e gluten free.

Le fiere internazionali sono in tutto 19, e la Granarolo si presenterà ad ognuna di questa nell’arco del 2017, con stands dedicati alla vasta gamma di prodotti che realizza questo marchio. Tra questi c’è il latte a lunga conservazione, quello biologico e di capra con il marchio Amalattea, ed inoltre latte per l’infanzia a lunga conservazione realizzato con latte di qualità, il nuovo mascarpone Long Life da distribuire nei mercato internazionali e la nuova linea di mozzarella italiana surgelata con la tecnologia IQF anch’essa rivolta per i mercati internazionali, infine Yomo e Yomine, lo yogurt tutto italiano e al 100% naturale e il gelato italiano Granarolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>