Industria navale e Rinascimento fiorentino: è pronta Costa Firenze  

di gianni puglisi Commenta

La cultura della bellezza sale a bordo della Costa Firenze, la nuovissima cruiser ispirata al rinascimento che Fincantieri – proprio nei giorni  scorsi – ha consegnato al noto gruppo crocieristico. La nave è stata progettata e realizzata per intero nei cantieri di Marghera e con le sue 135.500 tonnellate, è pronta a solcare i mari del Mediterraneo e ad ospitare fino a 5.200 passeggeri.

Il 28 febbraio 2021 è la data stabilita per levare le ancore. Sono due gli itinerari disponibili per viaggiare a bordo della Costa Firenze: il primo prevede le destinazioni di Genova, La Spezia, Firenze, Napoli, Valencia, Barcelona e Marsiglia mentre il secondo (che partirà da maggio e sarà fruibile fino ad ottobre 2021) includerà Genova, Civitavecchia con possibilità di escursioni anche a Roma, Napoli, Valencia, Ibiza e Marsiglia.

Successivamente, Costa Firenze raggiungerà in Asia Costa Venezia – la sua gemella – che naviga i mari già dal 2019.

Fincantieri – Costa: il sodalizio vincente

Quello tra Fincantieri ed il gruppo crocieristico Costa è un rapporto ormai consolidato e che, nel tempo si è rivelato particolarmente produttivo: la nuova cruiser, infatti, rientra in un piano di espansione che prevede il “passaggio di consegne” tra le aziende di ben sette navi, tre delle quali entreranno nella disponibilità della compagnia entro il prossimo 2023. Il valore complessivo dell’investimento è pari a 6 miliardi di euro è conferma la volontà di ripartire e di dimostrarsi realtà in continua crescita.

In più, basti pensare che 11 delle 14 cruiser targate Coste ed attualmente operative  sono state progettate proprio dall’azienda italiana che si occupa di cantieristica navale.

L’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità

L’attenzione e la cura nella progettazione e realizzazione dei giganti del mare si traduce anche nel rispetto dell’ambiente e nell’occhio di riguardo avuto per la sostenibilità: le performance della nuova Costa Firenze, infatti, sono state premiate dal Rina, con il rilascio della certificazione Green Star 3, riconoscimento fondamentale che testimonia la tutela nei confronti degli ecosistemi e dell’ambiente e la volontà assoluta di guardare al futuro nel pieno rispetto degli stessi e di agire per la loro salvaguardia.

Costa Firenze: il Rinascimento è oggi

Colori, design, arredamento e stile della cruiser sono quelli ispirati al Rinascimento fiorentino. Arte e cultura si preparano a solcare i mari ed i 5.200 passeggeri ospitati a bordo di Costa Firenze avranno la possibilità di assaporare tutti i piatti della tipica cucina mediterranea. Sulla cruiser che riproduce la bellezza di un periodo storico fiorente come quello del Rinascimento ci sono ben 13 ristoranti e 7 bar e la nave, con il suo parco avventura, si propone come soluzione ideale soprattutto per le famiglie.

Il 28 febbraio, allora, si stacca il pass per partire con Costa Firenze: non resta che andare alla scoperta del Mediterraneo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>