Infrastrutture sostenibili e digitali, i piani di investimento per i prossimi anni

di Redazione Commenta

L’avvento della crisi pandemica ha evidentemente modificato le strategie degli investitori. E se prima dello scoppio del Covid-19 ad essere privilegiati erano soprattutto gli impieghi nelle infrastrutture dei trasporti, oggi i restringimenti delle attività economiche e il contenimento delle circolazione hanno cambiato tale percezione orientano gli investitori verso una maggiore diversificazione.

È in questo contesto che cresce l’importanza degli investimenti digitali e sostenibili, energetici e della logistica, divenuti una priorità per coloro i quali desiderano impiegare i propri capitali in maniera più efficiente e consapevole, con uno sguardo orientato al prossimo futuro a breve e medio termine.

Una spia di ciò si è peraltro già avvertita nel 2020, quando sono stati investiti ben 272 miliardi di dollari in tutto il mondo, in 1.477 progetti di infrastrutture sostenibili, intendendo come tali quelle da fonti energetiche rinnovabili, trasporto pubblico a basso o zero emissioni, economia circolare. Un importo che è triplo rispetto al numero totale di progetti infrastrutturali sostenibili che furono annunciati un decennio fa, e che è quasi il doppio rispetto al valore dei fondi investiti.

Nei prossimi anni è ben probabile che il trend possa continuare, favorendo soprattutto le infrastrutture digitali. Gli impieghi in cloud, fibra ottica, reti 5G, data center & co. costituiranno probabilmente uno dei perni della crescita economica dei prossimi anni, con la transizione digitale che è stimata creare un mercato mondiale che entro i prossimi 6 anni potrebbe toccare la quota di 1,3 trilioni di dollari, crescendo annualmente di oltre il 20%.

Evidentemente, non basterà investire in generici progetti infrastrutturali, pur digitali e sostenibili, per garantirsi gli attesi ritorni. Sarà invece necessario focalizzare la propria attenzione sulla necessità di un’attenta valutazione dei progetti più appetibili, all’interno di un portafoglio investimenti coerente con i propri obiettivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>