Jeep, oltre 1 milione di auto vendute nel 2014

di Redazione 2


Si è chiuso con numeri record il 2014 di Jeep, il marchio automobilistico del gruppo Fiat Chrysler Automobiles specializzato nella produzione di fuoristrada. Nello scorso anno Jeep ha superato la soglia del milione di vetture vendute mettendo a segno una sostanziosa crescita rispetto ai già ottimi risultati del 2013.

Più nel dettaglio Jeep ha venduto nel corso del 2014 un totale di 1.017.019 vetture conseguendo un risultato mai raggiunto prima nella lunga storia del marchio. Le vendite di Jeep nel mondo ha registrato una crescita del 39% permettendo di andare decisamente oltre le 731.565 unità vendute nel corso del 2013. Questi numeri confermano non solo il generale apprezzamento del pubblico verso i prodotti Jeep ma anche la visione strategica del gruppo FCA che vede proprio in Jeep uno dei suoi marchi con il maggiore potenziale di crescita.

Come da tradizione è il mercato statunitense ad assorbire la maggior quota della produzione Jeep con 692.348 unità vendute ed una crescita del 41% rispetto all’anno precedente. In Europa le vendite sono crescite del 40%, nell’area Asia-Pacifico del 42% ed in Cina del 49%.

Tra la auto Jeep il modello più venduto globalmente si è confermato il Grand Cherokee con 279.567 unità. Molto positivo è anche il bilancio della Cherokee (236.289 unità) ma in generale tutti i prodotti del marchio hanno fatto registrare ottimi numeri con il Wrangler a 234.579 unità, la Compass a quota 134.629 unità ed il Patriot a 122.387 unità.

Con i dati del 2014 Jeep chiude il quinto anno consecutivo con vendite in crescita. Per il 2015 la casa si presenterà con una offerta di fuoristrada e SUV ancora più completa grazie all’introduzione della nuova Jeep Renegade prodotta negli stabilimenti italiani di Melfi. Questo modello per dimensioni e consumi appare particolarmente adatto al mercato europeo e completa verso il basso la gamma del marchio.

[Via | FCA]
[Photo Credits | FCA]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>