Il satellite Eutelsat 9B sarà lanciato il 28 gennaio

di Redazione Commenta


La flotta dei satelliti Eutelsat sta per arricchirsi di un nuovo membro. Eutelsat Communications ha infatti annunciato che il nuovo satellite Eutelsat 9B sarà lanciato il prossimo 28 gennaio nell’ambito di un programma che prevede la messa in orbita di altri due satelliti nel corso del 2016.

Il nuovo Eutelsat 9B sarà portato in orbita da un razzo ILS Proton in partenza da Baikonur. Il satellite prodotto da Airbus Defence and Space si caratterizza per un peso complessivo di 5 tonnellate e sarà destinato principalmente alla trasmissioni radio-televisive per l’Europa. Il programma prevede infatti il collocamento di Eutelsat 9B nella posizione a 9° Est che offre una copertura ottimale per molti paesi del vecchio continente tra cui Germania, Grecia ed Italia. Il satellite vedrà la presenza di clienti come KabelKiosk AustriaSat Magyarország, OTE, AFN, Arqiva, Globecast, Media Broadcast e RR Media.

Eutelsat 9B andrà a sostituire nella stessa posizione orbitale il satellite Eutelsat 9A. Con questa operazione Eutelsat Communications andrà a potenziare notevolmente l’offerta di trasmissione a 9° Est mettendo complessivamente a disposizione 50 trasponder fisici per la trasmissione di diverse centinaia di canali in tecnica digitale anche in alta definizione. Oltre ai servizi broadcast, Eutelsat 9B ospiterà a bordo anche un modulo EDRS-A. Questo componente costituisce il primo nodo di un sistema europeo di trasmissione dati (EDRS) sviluppato da ESA e Airbus Defence and Space che permetterà di migliorare le prestazioni di trasmissione dei dati tra i satelliti in orbita bassa e le relativa stazioni di terra.

Nel corso del 2016 Eutelsat Communications prevede la messa in orbita di ulteriori due satelliti per telecomunicazioni. Ad Eutelsat 9B si aggiungeranno nel corso dell’anno i satelliti Eutelsat 65 West A ed Eutelsat 117 West B.

[Via | Eutelsat]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>