Edilizia, produzione nelle costruzioni in crescita a novembre

di Redazione Commenta


Dopo i dati negativi del mese di ottobre, a novembre 2015 arrivano segnali di ripresa per l’edilizia e per il settore delle costruzioni. I dati diffusi dall’ISTAT mostrano infatti una ripresa della produzione non sono su base congiunturale ma anche su base tendenziale interrompendo in questo ambito una lunga sequenza negativa.

Nel dettaglio a novembre l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni segna una crescita del 2,9% rispetto al precedente mese di ottobre. In termini congiunturali si tratta della prima variazione positiva dallo scorso mese di luglio nonché la più elevata in termini percentuali di tutti i primi undici mesi del 2015. Grazie al significativo progresso di novembre anche il bilancio trimestrale per l’edilizia italiana torna in territorio positivo. Tra settembre e novembre 2015 infatti l’indice di produzione nelle costruzioni cresce dello 0,3% rispetto al trimestre precedente (giugno – agosto 2015) con i dati di novembre che hanno compensato la variazioni negative di ottobre e settembre.

In termini statistici è probabilmente ancora più rilevante l’analisi in termini tendenziali. A novembre 2015 infatti l’indice di produzione nelle costruzioni corretto per gli effetti del calendario segna una crescita del 3,8% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Si tratta come accennato della prima variazione positiva in termini tendenziali dopo un lungo periodo di flessione che ha coinvolto anche l’intero ultimo biennio. Nonostante i buoni dati di novembre, il bilancio cumulato dei primi undici mesi dell’anno resta comunque negativo con l’indice di produzione in flessione del 2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

I dati grezzi non corretti per l’effetto del calendario (21 giorni lavorativi a novembre 2015 contro i 20 del 2014) vedono infine una crescita dell’indice di produzione delle costruzioni del 7,5%.

[Via | ISTAT]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>