Frecciarossa 1000, sguardo al futuro dell’industria ferroviaria

di Michele Costanzo 1

AnsaldoBreda - Frecciarossa 1000
Il nuovo Frecciarossa 1000 (anche noto come ETR 1000) presentato in anteprima all’Innotrans 2014 di Berlino sintetizza quanto di meglio l’industria ferroviaria italiana ed europea sia in grado di esprimere. Innovativo nel design e nella tecnica il nuovo Frecciarossa 1000 è destinato a introdurre significativi cambiamenti nel sistema dei trasporti nazionali.

All’evento Innotrans 2014 il Frecciarossa 1000 è stato mostrato in veste pressoché definitiva in una composizione di 4 vetture. A svelare il nuovo treno ad alta velocità i vertici delle tre società coinvolte nel progetto: Ferrovie dello Stato che come acquirente ne prevede la messa in servizio entro breve tempo, ed AnsaldoBreda e Bombardier che invece ne curano la costruzione.

Impressionanti le caratteristiche tecniche. Il Frecciarossa 1000 sarà infatti in grado di toccare punte velocistiche di 400 km/h con velocità di crociera di poco inferiori. Grazie a questo treno la tratta Roma – Milano potrà essere percorsa in sole 2 ore e 20 minuti, un tempo che renderà il servizio straordinariamente competitivo rispetto a qualsiasi altro sistema di trasporto. In questo senso il Frecciarossa 1000 andrà a completare un processo di riduzione dei tempi di percorrenza che sulle lunghe tratte che ha già dato ottimi risultati con il Frecciarossa.

L’aerodinamica efficiente oltre che alla velocità pura contribuire a migliorare accelerazione e silenziosità di marcia ed incide positivamente anche sul fronte della riduzione dei consumi. Gli interni completamente modulabili sono stati progettai secondo un modello denominato ‘open tube’ che grazie alla disposizione delle apparecchiature sul tetto e sotto cassa consente di ottimizzare lo spazio a disposizione dei passeggeri.

Il nuovo Frecciarossa 1000 sarà interoperabile con le principali reti ferroviarie europee ad alta velocità grazie alla capacità di gestire diversi sistemi di alimentazione elettriche e differenti tipi di segnalamento. Ferrovie dello Stato prevede l’entrata in servizio dei primi Frecciarossa 1000 nel corso del prossimo anno.

[Via | Ferrovie dello Stato, AnsaldoBreda]
[Photo Credits | AnsaldoBreda]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>