TIM e Fastweb, alleanza per la fibra ottica

di Redazione Commenta


C’è molto fermento nel settore della fibra ottica italiana che da alcuni mesi è tornata al centro dei progetti industriali di tutti i maggiori operatori nazionali. L’ultima novità in questo senso arriva dalla relazione finanziaria di Telecom Italia per il primo semestre 2016 che assieme alle cifre sull’attività dell’azienda annuncia anche una nuova alleanza tra TIM e Fastweb.

TIM e Fastweb collaborano per FTTH

L’accordo tra TIM e Fastweb riguarda l’infrastruttura FTTH (Fiber to the Home) in 29 città italiane e prevede la nascita di una nuova società operativa che sarà detenuta all’80% da TIM/Telecom Italia ed al 20% da Fastweb. Questa nuova società si occuperà a livello industriale della realizzazione della rete secondaria e dei verticali fino alle case degli utenti; di queste strutture la società gestirà anche l’affitto.

Il piano industriale della nuova società congiunta tra TIM e Fastweb prevede di raggiungere 3 milioni di abitazioni con la tecnologia FTTH entro il 2020. Gli utenti raggiunti dal servizio potranno disporre di connessioni al alta velocità fino a 1 Gigabit al secondo. Per l’intera operazione la joint venture prevede investimenti per 1,2 miliardi di euro.

Una partnership in estensione

L’annunciata partnership tra TIM e Fastweb permetterà ad entrambe le società di accelerare lo sviluppo delle rispettive reti di nuova generazione ottimizzando il processo di copertura del territorio e la gestione degli investimenti.

Come parte dell’accordo nei prossimi 18 mesi TIM acquisirà da Fastweb alcune infrastrutture con tecnologia FTTH. Grazie a questa operazione TIM avrà la possibilità di collegare 650 mila nuove abitazioni in 6 città con un anticipo di un anno sul piano industriale.

TIM e Fastweb intendono inoltre studiare possibili estensioni della partnership anche in altri settori.

[Via | Telecom Italia]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>