TIM, la fibra a 1000 Megabit parte da Perugia

di Redazione Commenta


Una nuova sfida industriale e tecnologica per TIM parte da Perugia. Il capoluogo umbro sarà infatti la prima città italiana in cui sarà disponibile una connessione in fibra ottica da ben 1000 Megabit. Tra pochi giorni una ampia fase di sperimentazione sarà avviata anche a Milano.

A partire dal 27 maggio nel quartiere Fontivegge di Perugia saranno disponibili i primi mille collegamenti a banda ultralarga a 1000 Megabit. A questo risultato si è arrivati grazie al cablaggio di circa 200 edifici con fibra ottica portata direttamente negli stabili. Proprio la tecnologia FTTH (Fiber To The Home) è alla base di questa rivoluzione nei collegamenti a banda ultralarga. Nel modello FTTH la fibra arriva direttamente fino alle abitazioni sostituendo anche il tratto finale tradizionalmente realizzato con i fili di rame. In questo modo l’accesso alla rete può sfruttare in pieno i vantaggi della fibra ottica ed aprire a cittadini ed imprese tutta una nuova gamma di servizi.

Per portare la connessione a 1000 Megabit a Perugia TIM ha previsto un piano di investimenti di 10 milioni di euro. La città umbra fa da apripista per un programma molto più esteso che prevede entro il 2018 di portare la tecnologia tecnologia FTTH in più di 3,5 milioni di abitazioni. Nel triennio 2016-2018 TIM intende investire più di 4,5 miliardi di euro sulla banda ultralarga con l’obiettivo di raggiungere con la fibra l’84% delle abitazioni (20% in tecnologia FTTH) e con l’ultrabroadband mobile il 98% di copertura.

Dopo Perugia, già a partire dal primo giugno la connessione in fibra 1000 Megabit di TIM sarà disponibile anche a Milano. Nel capoluogo lombardo sarà avviata una sperimentazione ‘live’ di 6 mesi a cui potranno accedere fino a 3000 utenti tra i clienti che già dispongono di una connessione FTTH o tra coloro che ne richiederanno l’attivazione.

[Via & Photo Credits | Telecom Italia]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>