La California vuole diventare 100% verde tra 25 anni

di Daniele Pace Commenta

rinnovabiliDa sempre, la California è stata da sempre all’avanguardia sulla legislazione ambientale. Ha lanciato le sue sfide, a volte le ha perse, a volte le ha vinte. Ora lancia una nuova grande sfida. Vuole diventare tutta verde entro il 2045, e produrre la sua energia solo da rinnovabili. Ma questa volta è arrivata per seconda. Le Hawaii avevano già approvato un provvedimento analogo.

La nuova legge

L’Assemblea dello Stato ha approvato il provvedimento con una maggioranza abbastanza ampia. Ora la votazione si sposterà al Senato, il secondo organo decisionale. Ci si aspetta un’altra votazione positiva, anche se persiste qualche rischio di voto contrario. Rischi bassi, dato che la stessa legge era partita proprio dal senato con un voto positivo.

Poi la California sfiderà il presidente Trump, che ha invece fatto marcia indietro sulle politiche ambientali approvate da Obama.

La California aveva già approvato provvedimenti importanti per l’elettrificazione delle vie commerciali, mettendo un miliardo di dollari sul piatto della bilancia.

Il trasporto merci californiano non dovrà più passare su gomma, nel futuro. La California ha un grande vantaggio. Già oggi, produce il 44% dell’energia da rinnovabili.

Per questo sono molti a scommettere su un anticipo degli obbiettivi. Tutte le case in costruzione, già da tempo, devono essere dotate di pannelli solari e altri sistemi ecologici di produzione energetica.

Lo stato è il più grande laboratorio tecnologico per l’ambiente, che gli USA hanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>