Alitalia: finalmente in attivo. La prima volta dall’amministrazione straordinaria

di Daniele Pace Commenta

AlitaliaAlitalia va finalmente in attivo, ed è un’ottima notizia, visto che è la prima volta che la compagnia fa utili in amministrazione straordinaria. Il terzo trimestre di quest’anno cambia il segno sul bilancio, passando dal rosso perenne al verde. È quanto risulta dall’audizione in Parlamento dei tre commissari, e ora il governo potrebbe cambiare idea sulla vendita dell’ex compagnia di bandiera.

La situazione della compagnia

Luigi Gubitosi ha portato le sue conclusioni in Parlamento: “L’estate che si sta concludendo è stato un buon periodo per Alitalia, il trend di crescita è ripartito e anche nel terzo trimestre cresciamo. Al 25 settembre possiamo dire di aver archiviato un trimestre interessante nel corso del quale dovrebbe chiudere con un piccolissimo utile. Un profitto minimo, anche se è da tanto tempo che non succedeva e sarebbe magnifico farlo anche in inverno”.

A portare la compagnia con il segno più sono stati la riduzione dei costi ma anche un aumento dei ricavi, anche al netto dell’aumento sostanzioso del prezzo del petrolio.

Ora però i commissari sostengono che il trend potrebbe essere migliorato con un numero di aeromobili maggiori. Aumentando l’offerta si potrebbe aumentare il ricavo, che nel trimestre è aumentato del 7,1%, fino a 835 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>