L’edizione 2013 della Giornata Airi per l’innovazione industriale

di Redazione Commenta

La Giornata Airi (Associazione Italiana per la Ricerca Industriale) è il consueto appuntamento che l’associazione dedica all’innovazione industriale: si tratta di un evento pensato appositamente per i soci, utile per presentare loro e quindi discutere di tutti gli argomenti più innovativi del settore e le sue relative problematiche. Anche il 2013 non sarà da meno e l’appuntamento è sempre più vicino. Tra due giorni esatti, infatti, la sede romana di Piazzale Aldo Moro del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) ospiterà la nuova edizione.

La giornata sarà moderata da Paolo Messa, fondatore di Formiche, progetto culturale ed editoriale che ormai risale al 2004. In aggiunta, l’apertura dell’evento è stata affidata a Renato Ugo, numero uno dell’Airi. L’elenco di interventi è molto ampio, ma si possono ricordare Amilcare Collina (Mapei), Enrico Albizzati (Pirelli), Ilaria Pistelli (Centro Sviluppo Materiali) ed Enrico Brugnoli (Cnr). Tra l’altro, a questa giornata viene abbinata anche la consegna del Premio Oscar Masi, un riconoscimento da assegnare a una innovazione molto importante e rilevante che deve essere stata sviluppata e messa in commercio da un socio dell’associazione. L’assemblea annuale dei soci stessi completa tale quadro. Ma di cosa si parlerà esattamente?

Dal 2003 a oggi le tematiche sono state variegate, come ad esempio l’interscambio tra ricerca pubblica e industriale, le opportunità di quest’ultima per lo sviluppo sostenibile, il suo rilancio per la competitività del nostro paese e l’agenzia per l’innovazione nel panorama della ricerca nazionale. La giornata odierna sarà invece caratterizzata da un interessante “antipasto”. Si tratta del workshop che avrà luogo a Bari, un appuntamento che avrà un titolo ben preciso, vale a dire “From nucleic acid to personalized medicine: innovative approaches to early diagnosis and therapy of tumor diseas”. Tale workshop è parte integrante del progetto dedicato alla medicina personalizzata: la partecipazione verrà consentita in maniera del tutto gratuita, ma è richiesta pur sempre la registrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>