Gomma ed elettronica, febbraio positivo

di Redazione Commenta


I recenti dati ISTAT sulla produzione industriale mostrano dati complessivi ancora altalenanti tra una flessione congiunturale ed un aumento tendenziale. Alcuni settori industriali però registrano numeri molto migliori della media come nel caso dell’industria della gomma, dell’elettronica e dei mezzi di trasporto.

Andando con ordine, a febbraio 2016 l’indice destagionalizzato della produzione industriale ha registrato una flessione dello 0,6% rispetto a gennaio. Nella media del trimestre dicembre 2015 – febbraio 2016 invece la variazione risulta positiva per lo 0,3% rispetto ai tre mesi precedenti.

Andamenti più uniformi caratterizzano invece gli indici tendenziali. A febbraio infatti l’indice della produzione industriale corretto per gli effetti di calendario registra un progresso dell’1,2% rispetto allo stesso mese del 2015, dato che sale addirittura al 5,2% in termini di dati grezzi. Anche il primo bimestre dell’anno chiude con numeri positivi. La produzione industriale nei primi due mesi del 2016 è cresciuta del 2,5% (dati corretti) e del 3% (dati grezzi) rispetto al primo bimestre dello scorso anno.

Come dicevamo alcuni settori si sono mossi decisamente meglio della media. L’elettronica (Fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi) è tra i settori più brillanti con una crescita della produzione dell’8,3% su base annua. Mese positivo anche per l’industria della gomma e delle materia plastiche (Fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche, altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi) che registra una crescita della produzione dell’8,3%.

Sopra l’8% la crescita anche per l’Attività estrattiva ed il settore ‘Altre industrie manifatturiere, riparazione e installazione di macchine ed apparecchiature’. Ancora brillante forte il settore ‘Fabbricazione di mezzi di trasporto‘ in crescita del 7,4% rispetto al febbraio 2015.

[Via | ISTAT]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>