Industria nautica: 15 milioni per investire su Varazze

di Redazione Commenta

È l’industria nautica il settore su cui si andranno a concentrare i maggiori finanziamenti del comune di Varazze.

La città ligure (ci troviamo nella provincia di Savona) vanta infatti un sito produttivo molto importante ed è proprio per questo motivo che ad esso verranno destinati ben quindici milioni di euro da ripartire nel prossimo triennio: il progetto è stato approntato dal Gruppo Balducci, il quale detiene il pacchetto di maggioranza dei cantieri Baglietto attivi in questa zona.


L’intento è piuttosto chiaro, Varazze è nota soprattutto per i propri cantieri navali, i quali rappresentano il vero e proprio volto industriale del paese, e dalle officine che in passato sfruttavano le acque del Teiro; attualmente, invece, bisogna sottolineare le attrattive del porto turistico, vero e proprio fulcro dell’economia.

Il mese in corso dovrebbe essere quello decisivo per concludere tutte le trattative e perfezionare l’acquisizione citata in precedenza. Tra l’altro, si conosce alla perfezione anche il piano industriale: nel dettaglio, visto che i cantieri di Pisa saranno quelli predisposti per i mezzi in vetroresina, mentre La Spezia rimarrà il luogo ideale per le costruzioni in alluminio, Varazze sarà il luogo in cui dar vita a imbarcazioni da quarantaquattro metri e realizzate in metallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>