Le mole senza centri di Magni Abrasivi

di Redazione Commenta

Magni Abrasivi, società di San Donato Milanese che è attiva sin dal lontano 1965 nello sviluppo e nella distribuzione di abrasivi efficaci ed evoluti, si è segnalata per un nuovo contributo, vale a dire quello relativo alla mola senza centri: il metodo in questione è molto particolare, ma si può descrivere in maniera semplice. Anzitutto, la molatura a cui si sta facendo riferimento viene perfezionata attraverso la rettifica periferica esterna di un determinato pezzo che è in rotazione. Quest’ultimo, poi, viene rettificato con una transazione di tipo assiale oppure a tuffo. Il passaggio successivo prevede il trascinamento in rotazione del pezzo stesso da parte di una mola conduttrice: la velocità raggiunta, comunque, non supera mai quella della mola operatrice.

In aggiunta, si fa affidamento su una guida che è situata tra le mole stesse. La mola operatrice riesce ad arrivare fino a cinquanta metri al secondo, mentre la velocità minima è di trenta metri al secondo: tutto dipende, come è normale che sia, da quale tipo di lavorazione bisogna effettuare e dalla macchina di cui c’è bisogno. Anche la modalità con cui si trascina il pezzo oggetto della rettifica è fondamentale da questo punto di vista, dato che fa dipendere il tipo di molatura. I possibili modi della rettifica sono sostanzialmente due, vale a dire quella in passata e quella a tuffo.

Magni Abrasivi mette a disposizione mole dal diametro 660 e con uno spessore massimo 820 per la precisione. Ma vi sono anche altri elementi da tenere in debita considerazione per selezionare il tutto: ad esempio, il materiale oggetto della lavorazione è strategico, come anche la tipologia della lavorazione (sgrossatura o finitura), il grado di finitura che viene richiesta e quanto sovrametallo bisogna asportare. Si tratta di operazioni piuttosto difficili da compiere ed è per questo che l’azienda lombarda ha voluto offrire tutta la propria esperienza e la tecnologia ai clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>