Design industriale: tappa romana per Cucine d’Italia Experience

di Redazione Commenta

Anche i romani potranno ammirare l’evento “Cucine d’Italia Experience”, manifestazione dal carattere itinerante e che ha l’obiettivo di far fondere idealmente il design industrial, l’estetica, la musica e la gastronomia. La tappa nella Città Eterna è cominciata proprio nel corso della giornata di ieri e durerà fino al prossimo 22 settembre: si è scelto in questo caso di organizzare il tutto presso un ex spazio industriale, vale a dire le Officine Farneto, non lontano dallo Stadio Olimpico. Gli show culinari non mancheranno ovviamente, con chef di primo ordine e l’importante partecipazione dell’Accademia Italiana della Cucina Mediterranea, senza dimenticare la campagna lanciata contro l’obesità in età infantile.

Il Made in Italy non potrà che farla da padrona, come accade di consueto d’altronde, visto che designer industriali, architetti, produttori del settore e i creativi più interessanti avranno la possibilità di entrare in contatto con l’imprenditoria del nostro paese. Che cosa si può citare tra gli appuntamenti più stimolanti in tal senso? Sarà possibile ammirare i forni di pietra lavica e le cantine di ultima generazione, ma una buona dose di attenzione la merita sicuramente un concorso, vale a dire quello che è stato promosso dall’Ordine degli architetti e che ha l’obiettivo di progettare la cucina del futuro. Come si è avuto modo di capire, non sarà soltanto il design industriale a dominare, ma anche l’intera filiera industriale dell’agro-alimentare; di conseguenza, prodotti tipici del Lazio, l’enogastronomia e l’alta pasticceria non potranno che essere apprezzati.

Tornando a parlare dell’interessante concorso degli architetti, c’è da precisare che lo scopo è quello di vedere progettate nuove idee e visioni sul paesaggio nazionale, in modo da avere una vetrina di tutto rispetto per il design industriale dedicato alla cucina: le imprese che sono attive nel comparto dell’arredamento avranno così a disposizione degli spunti importanti. L’intero bando può essere letto e consultato direttamente sul sito web dell’evento (www.cucineditalia.org).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>