Helsinki si conferma la capitale del design industriale

di Redazione Commenta

Helsinki ha un rapporto davvero speciale con il design industriale: la capitale della Finlandia vanta infatti la maggiore vivibilità del 2009 per quel che concerne questo ambito, tanto che la stessa Associazione per il Disegno Industriale le assegnò questo riconoscimento internazionale. Ora, invece, è divenuta anche la capitale mondiale di tale settore, un’ulteriore conferma di una vocazione che è senz’altro importante. Non si tratta semplicemente del solito paesaggio marino incontaminato, della interazione perfetta tra le varie culture e della qualità della vita, tra le più alte al mondo, ma anche e soprattutto del modello industriale che viene in questo caso suggerito. Lo scettro che negli anni passati è andato a Torino prima e Seul poi, spetta ora a Helsinki, pronta a dare vita a manifestazioni ed eventi di un certo spessore.

l fulcro fondamentale sarà rappresentato dalle città circostanti, quali Espoo, Vantaa e Lahti, con i turisti e i visitatori che avranno modo di soddisfare qualsiasi loro curiosità. Risale a pochissimi giorni fa, tra l’altro, l’apertura del World Design Capital Helsinki Open Doors Weekend: di cosa si tratta esattamente? In questo caso, sono state aperte moltissime strutture museali, gallerie e laboratori creativi, in modo da consentire a tutti, ma proprio tutti, di conoscere nel dettaglio le sfumature del disegno industriale. Non sono mancate, poi, le mostre e le lezioni dedicate ai più piccoli.

Ma le date fissate in calendario non sono certo finite. Ad esempio, si può citare l’Index-Award Exhibition, l’esibizione appunto di tutti quei progetti che hanno raggiunto la fine dell’ultima edizione dell’Index Award (dal 1° maggio prossimo sino al 30 giugno per la precisione). Molto attesa, poi, è la Helsinki Design Week 2012 di settembre, senza dimenticare la Everyday Discoveries, altri eventi che impreziosiscono il panorama culturale. Infine, sarà possibile “visualizzare” tutte queste manifestazioni anche direttamente sul web, con un sito internet dedicato proprio a questo scopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>