Svelato il piano per il parco industriale di Abuja

di Simone Ricci Commenta

La Federal Capital Territory Administration (Fcta) della Nigeria ha svelato il piano volto ad attrarre investimenti diretti esteri per un totale di 1,8 miliardi di dollari: si tratta di una somma di denaro che verrà sostenuta nei prossimi quattro anni per quel che riguarda il parco industriale di Abuja, la capitale del paese africano. Secondo quanto sottolineato da Namadi Sambo, numero due dell’amministrazione federale di cui si sta parlando, questo progetto è la diretta conseguenza della visita di stato del presidente Goodluck Jonathan in Turchia nel 2011, quando le due nazioni hanno condiviso alcune iniziative di stampo economico.

L’obiettivo, dunque, è quello di incentivare l’operato di imprenditori nigeriani e turchi che abbiano intenzione di stabilire delle piccole e medie imprese nella zona industriale. Molte altre agenzie locali sono state coinvolte, in particolare i Nigeria Investment Promotion Councils, il Nigeria Export Promotion Council e la Nigeria Free Trade Zone, i quali provvederanno a fornire il supporto necessario da tale punto di vista, in modo che l’Abuja Industrial Park sia davvero efficiente. La Fcta, inoltre, si è impegnata a garantire 250 ettari di terreno, mentre la società Zeberced Limited sarà quella che costruirà ben 177 stabilimenti industriali e altre quattordici aree commerciali, senza dimenticare la maggior parte dei componenti delle infrastrutture.

In quest’ultimo caso, si sta parlando di ventiquattro chilometri di reti stradali, oltre dieci chilometri di strutture per il trattamento delle acque, 8,6 chilometri di network elettrico, 9,6 per quel che concerne le fogne, 9,7 relativi al drenaggio idrico e infine ventinove chilometri che avranno a che fare con le telecomunicazioni. L’elenco in questione, poi, include persino una unità per la ricerca e lo sviluppo, un centro commerciale, hotel, spazi per il parcheggio, la stazione della polizia, cliniche e edifici religiosi. Rimane comunque il fatto che il settore manifatturiero è quello maggiormente interessato dalla costruzione, come espresso nelle intenzioni dalla Fcta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>