Fiat Ducato 4×4 Expedition, un camper a trazione integrale

di Michele Costanzo Commenta


Al Caravan Salon 2015 di Düsseldorf Fiat Professional propone un veicolo dimostrativo su base Ducato che intende mostrate le potenzialità della piattaforma nel settore dei camper. Il Fiat Ducato 4×4 Expedition, questo il nome dello ‘Show Camper Van’, propone soluzioni innovative per il settore specie per quanto riguarda il sistema di trazione.

Il Fiat Ducato 4×4 Expedition parte come accennato dalla base tecnica del Fiat Ducato che negli anni si è affermato come piattaforma leader in Europa per lo sviluppo di camper. Il progetto ha visto l’impiego del Ducato nella versione a passo lungo con extrasbalzo e tetto alto ed è nato dalla collaborazione di Fiat Professional con altre aziende altamente specializzate: Tecnoform ha curato l’allestimento del veicolo, Dangel ha sviluppato il sistema di trazione integrale 4×4 e Olmedo ha lavorato alla personalizzazione della carrozzeria.

Il Fiat Ducato 4×4 Expedition nasce come veicolo a mobilità estesa che grazie alla trazione integrale permanente con giunto viscoso può addentrarsi su percorsi normalmente preclusi a questo genere di veicoli. Un camper, quindi, dedicato ai viaggi più avventurosi ed agli utenti più sportivi alimentato dal potente motore 2.3 Multijet II da 150 cv che abbina ottime prestazioni con consumi ed emissioni contenute.

Del Fiat Ducato 4×4 Expedition non è al momento prevista l’industrializzazione. Fiat intende però utilizzare lo Show Camper Van per raccogliere le opinioni e la aspettative degli utenti (anche attraverso il sito www.fiatcamper.com). Per questo il veicolo dimostrativo dopo l’anteprima di Dusseldorf sarà presentato anche nelle più importati fiere del settore a Parma , Le Bourget (Francia) e Birmingham (UK).

Negli ultimi dieci anni sono stati oltre 500 mila i camper su base Ducato venduti in Europa.

[Via & Photo Credits| Fiat]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>